2Lettera ème di Petru

2 Petru 1

1:1 Simon Petru, servu è apòstulu di Cristu, à quelli chì sò stata data una fede uguali cù noi in la giustizia di u nostru Diu, è à a nostra salvezza di Ghjesù Cristu,.
1:2 Grazia à voi. E pò a pace cumpiimentu ciò ch'ella urdinava a lu pruggettu di Diu è di Cristu Ghjesù, u nostru Signore,,
1:3 in lu listessu manera chì tutte e cose chì sò per a vita e dulurusu ca hannu statu datu à noi da i so virtù Divina, à traversu u pianu di quellu chì ci hà chjamatu à a nostra a so gloria e virtù.
1:4 à traversu u Cristu, ch'ellu ci hà datu u più grande è più preziosu prumessi, cusì chì da sti cosi vi pò addivintari sharers in u Nature Divina, fujutu da la corruzioni di chì brama chì hè in u mondu.
1:5 Ma cum'è per voi, presa, su tutti li priaccupazzioni, ministru di virtù in a vostra fede; è in virtù, cunniscenzi;
1:6 è à a cunniscenza, modération; è in modération, pacienza; è in pacenzia, pietà;
1:7 è a pietà, amuri di fratellanza; e in amore di fratellanza, carità.
1:8 Per se sse cose sò cun voi, e si latte, ch'elli vi causari tù à esse nè viotu, nè senza frutti, ind'a u pianu di u nostru Signore Ghjesù Cristu.
1:9 Per quellu chì ùn hannu sti cosi a manu, hè cecu, è Moglie, essendu forgetful di a so purificazione da a so ex offenses.
1:10 A causa di stu, Gianfranco, esse tutti i più cuntinuu, cusì chì da bonu travagghi vi pò fà certi u vostru chiamari e elezzione. Per in fendu ste cose, tù ùn piccatu in ogni tempu.
1:11 Per in stu modu, vi sarà datu abondant cù una entrata in u regnu di a vita di u nostru Signore, è Sarvaturi Cristu.
1:12 Per stu mutivu, I vi sempri cumincià à admonish vo circa sti cosi, ancu si, di sicuru, vi li cunnosce è hè cunfirmatu in u prisente a verità.
1:13 Ma I guardà lu ghjustu, comu longu comu ju sugnu a stu tenda, à move voi cun admonishments.
1:14 Per hè certa chì a imposta di restu di sta, mio tenda, hè toltu sulamenti, cum'è u nostru Signore Ghjesù Cristu, hè dinù sapè à mè.
1:15 dunque, I vi prisentà un travagliu per voi aviri, cusì, pocu dopu à u mo passari, vi pò chiamari a menti sti cosi.
1:16 Per ùn hè da seguenti duttrini una chimera chi avemu fattu cunnosce a vi la putenza è a prisenza di u nostru Signore Ghjesù Cristu, Ma noi stati fatti veri di a so maestà.
1:17 Per ch'ellu ricevutu 'onuri e gloria di Diu, u Patre, quale a voce esciuti à ellu da u magnificu gloria: "Ghjè u mo Figliolu benamatu, in cui sugnu tutta a mo affezzione. Sente à ellu. "
1:18 Avemu dinù intesu sta voce trasmissa da u celu, quandu noi era cun ellu, u zitellu santu muntagna.
1:19 e accussi, avemu una parolla prophetic ancu firmer, à chì tù avissi a fari bè à sente, cum'è à una luce splende in un locu scura, nzinu a lu bughjone ghjornu, e lu daystar sorgi, in u to core.
1:20 Capisce issa prima: chì ogni prufezia di strattu ùn risultatu da a unu di a so intarpritazioni.
1:21 Di a prufezia micca stata trasmissa da arbitriu umanu in un tempu. inveci, l 'omi santu foru parlà circa à Diu, mentri inspirati da u Spìritu Santu,.

2 Petru 2

2:1 Ma ci era dinù falzi prufeti à mezu à a ghjente, cum'è ci hà da esse à mezu à voi maestri chjinata, chì hà da presentà divisioni di punition, e si cci vi dicisti ca li 'accatta, u Signore,, cuddà nantu à elli sveltu distruzioni.
2:2 E tanti pirsuni seguitarà i so indulgences; à tali pirsuni, a strada di a verità sarà ghjastimendu.
2:3 È in cupidità, ch'elli vi neguzià circa voi cù e parolle parolle. u so dirittu, in u vicinu avvene, Ùn hè vosi, è u so punition ùn vanu.
2:4 Di Diu, ùn hà pietà quelli Anghjuli chì piccatu, ma 'nveci li rimesse, comu si trascinonu falà da funi Même, in i turmenti di l'infernu, esse riservatu à u tribunale.
2:5 È ch'ellu ùn hà pietà di u mondu uriginale, ma iddu si usa lu VIII unu, Noè, u populù di ghjustizia, purtannu u dilùviu nantu à u mondu di u npitiusa.
2:6 E si riduci la cità di Sodoma è di Gomorra a cinniri, li la cunnanna a esse quellu, li scinni comu un esempiu à qualchissia chì pudia cuntu impiously.
2:7 Eppo cacciai, un omu ghjustu, Lot, chì hè oppressu da u cumpurtamentu inghjusti è lewd di u gattivu.
2:8 Per in vidennu è à sente, ch'ellu era ghjustu, anchi si stava cun quelli chì, da a ghjurnata à ghjornu, crucifissu u ghjustu anima cu travagghi di cascà.
2:9 cusì, lu Signuri sapi quantu à riscattari a Pious da prucessi, e quantu à riservà i iniquitous per li turmenti nantu à u ghjornu di a ghjustìzia;
2:10 ancu di più tantu, à quelli chì viaghjanu dopu à u banditu in e primure impuru, è chì disprezzanu n'aducazzioni auturità. Sinceramente stessi piacenti, ch'elli ùn sbannutu à presentà divisioni da inghjuliosi;
2:11 mentri lu Angels, chì sò più in forza è virtù, ùn purtà contru à elli un tribunale tali deplorable.
2:12 ma in verità, issi altri, cum'è bistiali, naturalmente buccali in trappule è in ruvina da inghjuliosi ciò ch'elli ùn capisce, è cusì ch'elli saranu stirpate in u so curruzzioni,
2:13 Piglianu a ricumpensa di inghjustizie, i rialità di valuing u diliziu di u ghjornu: defilements e macchie, funtani cu self-indulgences, piglià piacè in a so fistini cun voi,
2:14 avè occhi chini di adultère è di offenses сингулярность Singularité, luring animi nstabbili, avè un cori bonu-di furmazioni in cupidità, Figlioli di fa vutu!
2:15 Abbandunà la strata drittu drittu, si granni far, avè seguita a strada di sviamentu, u figliolu di Botsra, chì hà amatu i solda di cascà.
2:16 ma in verità, avia un agisce di a so pazzia: l 'animale mutu sottu u pastoghje, chì, da parlà cù una voce umanu, impedite la pazzia di u prufeta:.
2:17 Issi passi sò cum'è funtani senza acqua,, e nuvole cum'è cummossa da whirlwinds. per elli, i vapore di bughjura hè riservatu.
2:18 For, parlà cù i arruganza di vanitusa, ch'elli å, da i brami di i piacè fleshly, quelli chì sò scappatu à qualchi puntu, chì sò esse girava da errore,
2:19 prumessi li libertà, Mentre ch'elli si sò i servitori di corruzioni. Per da tuttu ciò chì un omu hè superari, di stu hè dinù ch'ellu u servu.
2:20 per sè, dopu piglià aggrottu da i defilements di u mondu in u intelligenza di u nostru Signore, è Sarvaturi Cristu, iddi dinò divintatu ntrizzàti è a superari pi sti cosi, poi lu sicunnu statu diventa peggiu di l 'antica.
2:21 Per lu avissi statu megliu per elli ùn a sò cunnisciuti u modu di ghjustizia di, dopu à ricunniscenza si, à piattà da chi santu cumandamentu chì fù messu nantu à elli.
2:22 Di a verità di u pruverbiu chì hè accadutu à elli: U cane hà ritornu à a so vumitari, e lu Suminem'u lavau hà ritornu à a so CAVALERAIT in la fanga.

2 Petru 3

3:1 guardà, più amatu, sta seconda J. ch'e scrivu à voi, in u quali I sullivonu, da murali, u to menti sinceri,
3:2 tantu chi vi pò esse scorda di ddi paroli chi I annunziatu à voi da i santi prufeti, è di u urdunanze di l'Apòstuli di u to Signore, è Sarvaturi.
3:3 Cunnosce sta prima: chì in l 'ultimi ghjorni, ci hà da ghjunghja indì vulpera, cammìnanu secondu a so brami,
3:4 dicendu:: "Induva hè a so prumessa, o so 'avventu? Per da u tempu chì i babbi sò durmia, tutti li cosi hannu cuntinuatu cum'è ch'elli èranu da u principiu di a creazione ".
3:5 Ma ch'elli willfully gnurari stu: chì u celu, asistia prima, è chì a terra, da a 'acqua è mezu, acqua, fù custrutta da u Verbu di Diu.
3:6 By acqua, l 'anzianu munnu, allura, avè statu inundates cu 'acqua, cadiri.
3:7 Ma u celi è a terra, chì ritrova oghje fôru risturati da u listessu Verbu, esse riservatu à u focu, u ghjornu di a ghjustìzia, è à u punition di l 'omi npitiusa.
3:8 ma in verità, chì sta una cosa ùn scappari guarda, più amatu, chì cù quellu ghjornu Signore, hè cum'è una mila anni, e milli anni, hè cum'è quellu ghjornu.
3:9 U Signore ùn hè perdiri tìampu a so prumessa, cum'è qualchì pinsà, Innò, ùn cuntu stammi per u vostru nome, nun vulìannu muori, Ma vulennu tutti à esse ne turnonu à pinitenze.
3:10 Dopu à u ghjornu di u Signore, chì ghjunghjini, comu un latru. Su chi ghjornu, lu celu ti passanu luntanu cu granni viulenza, e cambiatu u elementi sarà sciugghiu cun calori; poi a terra, e lu opere chì sò in lu, sarà cumplitamenti brusgiatu su.
3:11 dunque, postu chì tutti sti cosi vi pò sciugghiu, significatu di pirsuni hannu tù à esse? In cumpurtamentu è a pietà, esse santu,
3:12 aspittava, e nivicari versu, l 'avventu di u ghjornu di u Signore,, da chì u celu brucia sarà sciugghiu, è l 'elementi ti sciogghi da u caldu di u focu,.
3:13 ma in verità, in accordu cù i so prumessi, avemu desideri avanti à i novi celi è nova Terra, in u quali la vita la justizzia.
3:14 dunque, più amatu, mentri dici sti cosi, esse cuntinuu, tantu chi vi pò esse trova à esse croce è unassailable davanti ad ellu, in pace.
3:15 È chì u longsuffering di u nostru Signore, esse cunsideratu a salvezza, cum'è puru u nostru più miò fratellu, Paul, secondu a saviezza, datu à ellu, hà scrittu à voi,
3:16 cum'è ellu dinù parlava in tuttu di a so epistles circa sti cosi. in issi, ci sò certe cose chì sò difficiule à capisce, chì u unlearned è i distort unsteady, Mentre ch'elli dinù fà l 'autri scrittura cuneiforme, a lu so 'distruzzioni.
3:17 Ma postu chì tù, Gianfranco, sacciu sti cosi capunanzu, esse fate, paura da esse tracciata in l 'errore di u scimproriu, pudite arrassarisi da u vostru propriu steadfastness.
3:18 ma in verità, cresce a grazia è in u sapè fà di u nostru Signore, è Sarvaturi Cristu. À ellu sia gloria, tramindui avà è in u ghjornu di a eternità. amen.