1000 – 1499 AD

1009 - I musulmani sotto califfo al-Hakim saccheggiano Chiesa del Santo Sepolcro, Gerusalemme

1030 – 1049 - Saint Odilo di Cluny lavora per la riforma della Chiesa

1043 - Michele Cerulario, Patriarca di Costantinopoli, rinnova la condanna della Chiesa occidentale

1054 - Scisma della Chiesa d'Oriente

1074 - Papa San Gregorio VII emana decreti contro gli abusi clericali

1075 - Lotta per le investiture: disputa sul rapporto tra autorità laiche ed ecclesiastiche

1095 - Avvio delle Crociate

Beato Papa Urbano II chiama la Prima Crociata al Concilio di Clermont per proteggere i pellegrini che visitano la Terra Santa e il ripristino di luoghi sacri.

1099 - Crociati riprendono Gerusalemme

1115 - San Bernardo di Chiaravalle stabilisce monastero

1122 - Compromesso raggiunto in lotta per le investiture al concordato di Worms

1123 - Primo Concilio Lateranense ratifica le decisioni del Concordato di Worms

1139 - Concilio Lateranense condanna vari abusi del clero e dei laici

1163 - Inizio della costruzione della Cattedrale di Notre Dame, Parigi

1167 - L'imperatore Federico I Barbarossa assedia Roma

1167 - Rise of catarismo

Questo movimento ereticale, che respinge l'umanità di Cristo, promuove il suicidio e denuncia il matrimonio e procreazione.

1173 - Rise of Waldensianism, un movimento anticlericale

1179 - Terzo Concilio Lateranense condanna Waldensianism

1187 - Musulmani sotto Saladino conquistare Gerusalemme

1204 - Sacco di Costantinopoli: Crociati commettere atrocità contro i cristiani d'Oriente

1206 - San Domenico inviato a predicare contro il catarismo nel sud della Francia

1207 - Stephen Langton, Arcivescovo di Canterbury, divide libri della Bibbia in capitoli

1208 - San Francesco d'Assisi denuncia ricchezza

1215 - Concilio Lateranense IV definisce il dogma della transustanziazione

1232 - Sant'Antonio da Padova canonizzato un anno dalla morte

1233 - Inizio dell'Inquisizione Generale, una commissione d'inchiesta istituita da Papa Gregorio IX per sconfiggere catarismo.

1252 - Sanzione del ricorso alla tortura in dell'Inquisizione

Papa Innocenzo IV autorizza l'uso della tortura, in conformità con le tattiche diritto comune dell'ordine del tempo (ad extirpanda). limitazioni severe sono messi sul suo utilizzo, però: non è mai a causare la perdita della vita o un arto; deve essere applicata una sola volta; ed è da utilizzare solo come ultima risorsa. In larga misura, l'Inquisizione fu umanamente effettuata quando ha lasciato ai funzionari ecclesiastici e la punizione degli eretici impenitenti solitamente coinvolto scomunica piuttosto che l'esecuzione. La maggior parte degli abusi si è verificata per mano delle autorità secolari. La Chiesa spesso è intervenuto in questi casi per correggere gli abusi.

1265 – 1273 - San Tommaso d'Aquino, Summa Teologica

1270 - Ultima crociata finisce con la morte di San Luigi IX, Re di Francia

1272 - Papa Gregorio X vieta il maltrattamento degli ebrei (Lettera agli ebrei)

1302 - Papa Bonifacio VIII afferma l'autorità della Chiesa di Roma

"Siamo obbligati dalla fede di credere e tenere, e lo facciamo fermamente e sinceramente confessare-che ci sia una santa cattolica e apostolica, e che fuori di questa Chiesa non c'è salvezza né né remissione dei peccati. … Per di più, dichiariamo, stato, definire, e pronunciare che è assolutamente necessario per la salvezza di ogni creatura umana per essere soggetto al Romano Pontefice " (una Santa)

Mentre l'audacia nel linguaggio del Papa riflette il clima politico al momento della scrittura, in sostanza stava semplicemente ripetere quanto quelli prima di lui aveva mantenuto (cf. Papa Clemente, Lettera di Clemente ai Corinzi). Questo documento è stato scritto in un momento di una cristianità cattolica unita; e si è rivolto a Filippo IV, il sovrano cattolico di Francia. E 'stato implicitamente inteso, dunque, che per "ogni creatura umana" Bonifacio si riferiva principalmente a coloro che all'interno della cristianità. Non intendeva imporre un onere ingiusto di fede su persone al di fuori di vita della cristianità, che ha negato l'autorità papale per ignoranza.

1309 – 1377 - Cattività avignonese: Il papato svuota Roma a causa di disordini politici

1318 – 1321 – Dante Alighieri, Divina Commedia

1337 – 1453 - Guerra dei cent'anni

1347 – 1353 - Morte Nera

1377 - Santa Caterina da Siena convince Papa Gregorio XI a tornare a Roma da Avignone

1378 – 1417 - Grande Scisma d'Occidente

La vera successione dei Papi continua a Roma, mentre una successione di "anti-papi" inizia ad Avignone.

1380 – 1382 - John Wyclif supervisiona prima completa traduzione in inglese della Bibbia

1382 - Chiesa condanna Wyclif per numerose eresie tra predestinazione e la negazione dei sacramenti

1414 – 1418 - Concilio di Costanza finisce Grande Scisma d'Occidente

1415 - John Hus, seguace di Wyclif, eseguito come un eretico

1418 - Tommaso da Kempis, Imitazione di Cristo

1422 - Papa Martino V vieta il maltrattamento degli ebrei (Protezione degli ebrei)

1431 - San Giovanni d'Arco eseguita per motivi politici di vescovi inglesi corrotti

1431 – 1445 - Consiglio di Basilea-Ferrara-Firenze

1435 - Papa Eugenio IV condanna la schiavitù dei neri (purché)

1455 - La stampa della Bibbia di Gutenberg; comprende libri deuterocanonici

1480 - Inizio dell'Inquisizione spagnola

Papa Sisto IV autorizza l'istituzione della Inquisizione in Spagna per affrontare crisi di falsi convertiti Ebraismo e l'Islam. Molti abusi hanno luogo. Quando Roma viene a conoscenza di abusi, il Papa ammonisce gli inquisitori a rispettare le norme della Chiesa.

1492 - Cristoforo Colombo scopre il Nuovo Mondo

1495 - La regina Isabella di Spagna vieta l'asservimento dei nativi di Hispaniola

1495 – 1498 - Leonardo da Vinci dipinge l'Ultima Cena di Santa Maria delle Grazie, Milano